Massimiliano Petrone è un giovane artista che dipinge personaggi della sua amata Torino. Persone che incontra per strada, gente con delle particolarità fisiche, con qualcosa di stravagante insomma. Inoltre realizza disegni surreali, con personaggi che fuoriescono dalla sua fervida immaginazione. Realizza i suoi lavori con tecniche miste, dall'olio all'acrilico, allo spray... il tutto integrato all'interno di tele ultra colorate.

Come l'abbiamo scoperto? Non con una mostra, ne perché ci è capitato un suo lavoro tra le mani, ma perché anche noi abbiamo visto su facebook un suo video che ha raggiunto 4 milioni di visualizzazioni in poco più di un mese (circa), diventando virale.
Non potevamo non chiedergli come, quando e perché!

Intervista a Max Petrone:

Per i non addetti ai lavori, puoi raccontare da dove prende ispirazione il tuo stile e come scegli i soggetti da ritrarre?
Il mio stile prende ispirazione da tutto ciò che mi circonda. Nel caso dei ritratti sono persone che conosco e che fotografo personalmente. Devono avere una qualche particolarità fisico/stilistica.
Nel caso dei miei disegni invece è tutta un’altra storia..lavoro su tematiche “surreali”, personaggi inventati, mostri soprattutto.

Hai dei riti particolari prima di approcciarti ad un nuovo progetto?
Non ho nessun rito. Essendo una persona molto istintiva, se ho un’idea la realizzo quasi al momento.

Per un artista è difficile campare della sua arte. Oggi i social e il web in generale aiutano sicuramente a far girare il nome.
Ne è esempio il tuo video "Home", che in pochissimo tempo ha ottenuto più di 4.000.000 di visualizzazioni.
Tu in che modo ti autopromuovi?
Io mi autopromuovo producendo roba nuova praticamente ogni giorno senza pormi limiti. “Home” l’ho creato in una sera in solitudine totale...l’ho girato mentre disegnavo sul foglio, l’ho montato ed ho composto la musica. Tutto in una sera. Avevo in mente sta roba e l’ho fatta senza pensarci troppo, o magari l’ho inconsapevolmente pensata…ma questo non ve lo so spiegare bene.

Le views ti hanno realmente portato acquirenti o contatti utili?
Devo dire di si. Acquirenti in più e molti contatti utili.

Ti va di parlarci di qualche progetto che hai in cantiere e che non ha ancora visto la luce?
Ho un po di progetti in ballo ma in realtà finché non li realizzo preferisco non parlarne.

Ultima cosa, ci manderesti una foto del tuo laboratorio?
Certo :)

 Contatti: www.massimilianopetrone.com

 

loading...
Monday, 05 December 2016
Back to Top