Un artista, in qualunque campo operi, ha bisogno di un’ispirazione potente per dare il meglio delle sue capacità. Che si tratti del proprio microcosmo, delle grandi domande irrisolte sull’esistenza o di un amore struggente, l’arte non può farne a meno. 

Mario Oleari, fotografo, grafico e street artist italiano di Modena, ha trovato una Musa tra le più belle che si possa immaginare; il suo cane Jaix!

 

 

 

Ed è proprio Jaix, il nome del progetto che Mario Oleari porta avanti da anni.

Tutto nasce nel 2002 quando Jaix, uno splendido incrocio tra un Pitbull e un American Staffordshire Terrier, viene adottato al canile intercomunale. Da quel momento, oltreché inseparabili amici, sono diventati partner creativi.

L’icona Pop di Jaix è stata ritratta in serie fotografiche, collage e naturalmente sui muri. Progetto di successo anche nel mondo web, Jaix è diventata una star nei social network!

 

 

Una storia di sentimenti che rende poetiche le realizzazioni. L’intero progetto è basato sulla raffigurazione iconica di Jaix. Semplici momenti di vita vissuta che nello stesso tempo fanno sorridere ed emozionare.

Mario Oleari, ispirandosi alla Pop Art e al graffissimo americano anni 80’, ha creato diversi murales di Jaix in accordo con le Istituzioni locali, portando arte e colore in location degradate.

 

 

 

 

 

 

 

All images ©Mario Oleari

 

More info:

https://www.instagram.com/jaix.art

https://www.facebook.com/JaixModena

loading...
Monday, 05 December 2016
Back to Top