Ecco a voi Liu Bolin, l'artista che sparisce come un mago!
Bolin è un creativo cinese, noto per i suoi autoritratti fotografici, caratterizzati dalla fusione del corpo con l'area circostante. Attraverso un accurato lavoro di body-painting l'artista si mimetizza a tal punto con i monumenti e i paesaggi circostanti che sembra sparire nel nulla!

La sua fama arrivò nel 2005 quando il Suojia Village di Pechino, il villaggio degli artisti indipendenti dove risiedeva venne smantellato dalle autorità. In quella triste occasione Bolin si mimetizzò per la prima volta, con lo scopo di dimostrare la sua appartenenza a quel luogo. Da quel momento le serie Hiding in the city hanno fatto il giro del mondo.
Il suo lavoro è molto più che un semplice boby-paint dell'illusione; le sue opere hanno a che fare con temi universali come il rapporto tra uomo e natura e tra pensiero e potere politico. Non a caso Liu appartiene a quella generazione di artisti Cinesi dei primi anni '90 che ritengono che Arte e Politica siano inesorabilmente collegate.

Dall'ottobre 2008 Liu Bolin focalizza la sua attenzione sull'Italia e sull'importanza della conservazione del patrimonio storico-artistico, in contrasto con quanto accade in Cina, dove la distruzione di quartieri storici è all'ordine del giorno. In Cina, il vecchio viene buttato giù e nuovi e moderni edifici vengono eretti in città, non esiste riqualificazione urbana che preveda di conservare e restaurare ciò che già esiste. Per proteste e in disaccordo con queste politiche urbane, Bolin si mimetizza ora con il Colosseo, con Castel Sant'Angelo o con il Ponte dei Sospiri.
Dopo l'Italia, Bolin è passato a New York e ha dato vita alla serie Hiding in New York; nel maggio 2016 Bolin ha collaborato con il famoso street artist JR, organizzando una performance di fronte al Museo del Louvre di Parigi in cui entrambi si mimetizzarono con la piramide di fronte al museo.



Foto dopo foto Liu Bolin è stato definito “l'uomo invisibile”, migliorando, anno dopo anno, le sue abilità nel camouflage e la sua capacità di rimanere immobile.

All images ©LiuBolin

 

More Info: liubolinstudio.com/

giovedì, 21 novembre 2019
Back to Top