Johnson Tsang, è uno scultore specializzato nel forgiare la ceramica. Nasce ad Hong-Kong e già dal 1993 comincia a realizzare ed esporre le sue opere in Corea, Taiwan, Spagna e Svizzera. Trasforma oggetti in esseri umani, quasi avessero un’anima. L’iperrealismo è ormai una tendenza dell’arte contemporanea, ma se per la pittura rimaniamo strabiliati, in questo caso passiamo ad uno stadio successivo. Le sculture di Johnson Tsang, emanano una potenza emotiva difficilmente descrivibile. Oggetti come piatti o tazze da caffè, prendono vita e si trasformano magicamente in character umani. L’espressione dei volti e delle sensazioni che sprigionano, sono il risultato di tecnica e immaginazione surrealista.

Tra la sterminata collezione di lavori di Johnson Tsang, ne abbiamo selezionato alcuni d’impatto, diversi nel messaggio, incantevoli nell’insieme. I soggetti prediletti dall’artista sono bambini e coppie d’innamorati. La mimica facciale, curata nei minimi particolari è la protagonista indiscussa dell’opera. Mentre il ritratto di un bacio esprime la massima sensualità, i capricci dei bambini rendono l’opera una metafora sul tema della guerra e delle armi. Johnson Tsang, non limita la sua capacità realizzativa semplicemente ad un edonismo fine a se stesso ma propone messaggi di denuncia  e riflessione. 

 

 

 

 

 

All images © Johnson Tsang

 

More info:

https://johnsontsang.wordpress.com

https://www.facebook.com/johnsontsangcs/

https://www.instagram.com/johnson_tsang_artist/

loading...
Saturday, 10 December 2016
Back to Top