Brad Downey è un artista "urbano" americano con base a Berlino, e la strada è il suo palcoscenico.
Il suo must è modificare l'aspetto delle città, intervenendo sul suolo, sugli edifici pubblici o su tutto ciò che siamo abituati a incontrare per strada (e spesso diamo per scontato...), stravolgendolo.
Interagisce con la nostra quotidianità, dando un altro significato ad oggetti comuni: sposta, smonta, rompe, costruisce, mette in fila, altera, ribalta. Tutte azioni che, unite allo studio del territorio circostante e alla creatività, danno vita a vere e proprie esperienze che lo spettatore di passaggio deve vivere.
Taglienti, ironiche, invadenti o impercettibili, le sue opere sono sempre una sorpresa per chi, ignaro, se le trova inaspettatamente davanti.
Nascono dalla sera alla mattina, e spesso durano anche pochi minuti: quindi tenete gli occhi bene aperti quando camminate per strada, non si sa mai che dietro l'angolo non si nasconda una "galleria d'arte a cielo aperto"...

loading...
Monday, 05 December 2016
Back to Top