Dalle sue origini Hawaiane, lo street artist Sean Yoro in arte Hula (o per meglio dire il water artist) ha ereditato l’amore per la natura e per il surf. Una volta catapultatosi nella realtà newyorkese queste passioni si sono unite al suo talento artistico e il risultato sono delle opere urbane a fior d’acqua capaci di affascinarci e di lasciarci a bocca aperta.
Il giovane, a cavallo del suo surf, “naviga” le acque newyorkesi fino ad arrivare lontano dalle strade, dove i palazzi a ridosso degli argini sono abbandonati e difficili da raggiungere. Una volta scelto il muro-tela si mette in equilibrio sulla sua tavola e realizza dei fantastici dipinti iperrealistici raffiguranti prevalentemente figure di donne bellissime che affiorano dall’acqua.
Le opere si integrano perfettamente nell’ambiente circostante e il tutto è reso ancora più affascinante dal riflesso dei dipinti sull’acqua; e l’acqua stessa diventa così parte integrante dell’opera.

loading...
Tuesday, 06 December 2016
Back to Top