I libri che amiamo leggere, dovrebbero prendere vita”: questa è la dottrina di Jodi Harvey-Brown, artista della Pennsylvania, celebre per le sue opere fatte di carta e fantasia.
La scultrice di libri, se così vogliamo definirla, ha unito la sua passione per la lettura con l’immaginazione ed ha creato delle vere e proprie sculture cartacee in 3d, partendo dai suoi volumi letterari preferiti.
E se è vero che “i libri si rispettano usandoli, non lasciandoli stare”, come ci insegna il Maestro Eco, Mrs Brown più di chiunque altro, agisce secondo questa filosofia.



Tramite una personalissima tecnica di riciclaggio, l'artista salva i suoi libri preferiti dalla polvere di una mansarda e gli da' una seconda chance, trasformandoli in sculture tridimensionali dal carattere fiabesco.
La sua passione è nata per caso: curiosando tra i mercatini di seconda mano, è inciampata (in senso figurativo, sia chiaro!!) in un vecchio scatolone di libri usati ed ha iniziato a piegarne le pagine polverose ed ingiallite.
Mai intuizione fu più giusta per la signorina Brown che, da quel momento in poi, combinando lettura, scultura e manualità, ha dato vita alla sua collezione personale intitolata Book Sculptures, disponibile alla vendita sul sito e-commerce Etsy.



Tra le sculture più famose troviamo: i tre protagonisti del romanzo fantasy “Harry Potter”, la celebre scena del Tea Party a cui partecipa Alice, durante il suo viaggio nel Paese delle meraviglie e i famosi personaggi di “Le avventure di Tom Sawyer”, che prendono magicamente vita dai volumi!



Le numerose opere, interamente prodotte a mano, vengono poi protette con uno strato anti UV, per donare loro più longevità e proteggerle dal sole e dall'umidità.
Il lavoro dell'artista è frutto di un'innata passione per l'arte e si basa sulla logica dell'auto miglioramento continuo, tipico degli artisti autodidatti e fortemente unici.

Potete trovare le sculture di Jodi Harvey-Brown sul suo profilo Etsy, mentre sul suo sito personale potete vedere i suoi numerosi progetti.

Tutte le foto © jodi harvey-brown

loading...
Tuesday, 06 December 2016
Back to Top