Le onde del mare sono spaventosi quanto affascinanti eventi naturali. L'unione e la lotta tra il vento e l'acqua. Esistono onde anomale che riescono a raggiungere l'esorbitante altezza di 30 metri.
C'è chi le teme per paura di essere magari travolto e c'è chi, come i surfisti, cerca l'onda perfetta da cavalcare.

E poi c'è chi l'onda perfetta la rappresenta realizzando sculture in vetro.

L’artista scozzese Graham Muir lavora bolle di vetro soffiato trasformandole in splendide sculture che hanno la forma di onda e che sembrano sfidare la forza di gravità, ferme, immobili, quasi congelate proprio nell'attimo prima di infrangersi.


Muir, classe '61, è uno specialista britannico del Glass Design.
Le sue sculture nascono dopo anni di prove, esperimenti e perfezionamento della tecnica di lavorazione di un materiale impervio come il vetro.
Il processo creativo e produttivo di queste opere è particolarmente complesso: il tutto parte dalla creazione di una grande bolla di vetro soffiato, colorata, intagliata e scolpita poi a mano.
Ogni onda è un pezzo unico, originale e irriproducibile.
Queste sculture trasmettono la forza e l'energia di una vera onda marina, seppur realizzate con un fragile e delicato materiale come il vetro; e forse solo il vetro, trasparente e cristallino come l'acqua che compone le onde, può rappresentare al meglio questo stupendo quanto inquietante fenomeno della natura.

loading...
Tuesday, 06 December 2016
Back to Top