Uomini ricoperti di immondizia che camminano per le strade del centro, camouflage urbani e ragazzi fantocci sospesi sui tetti.
A Roma arriva Mark Jenkins e con lui le sue provocatorie installazione temporanee. L’artista americano ha collocato le sue creature nella Capitale, creando un paesaggio surreale ed enigmatico, in occasione del progetto Living Layers ospitato dalla galleria Wunderkammern.
Il 17 Marzo alle 18.30 Mark Jenkins presenta la sua prima mostra personale, un progetto pluriennale di Wunderkammern con la partnership scientifica del MACRO. Sarà presente l’artista, che firmerà il suo primo libro “The Urban Theatre”.

www.repubblica.it/speciali/arte/2012/03/14/foto/fantocci_d_autore_sui_tetti_di_roma_arriva_mark_jerkins-31539868/1/

loading...
Tuesday, 06 December 2016
Back to Top