Cristian Girotto è un digital artist parigino con un talento indiscusso: è un vero artista del fotoritocco estremo.

Girotto è diventato famoso nel 2012 per aver rappresentato alla perfezione la sindrome del “bamboccione” oggi però ne parliamo per un lavoro diverso che è saltato ai nostri occhi per l'eleganza e l'attenzione ai dettagli...il lavoro si intitola "Raw – The ultimate delicacy”.

Girotto al tempo si era divertito a ricreare facce imbronciate, felici, ingenue o sorprese e le aveva “montate” sul corpo di bambini per dare forma ai “bamboccioni” tanto criticati dal ministro Padoa Schioppa .
Il lavoro serviva a ricordare che da qualche parte, dentro ognuno di noi, c'è un nucleo giovane che non ha nulla a che fare con i "bamboccioni". Nella sua serie L’ENFANT EXTERIEUR Girotto sottolinea il lato istintivo, creativo, ma anche innocente e ingenuo degli adulti.  L'enfant extérieur (il bambino esterno) prende in esame la possibilità che un giorno questa parte intima e istintiva prenda forma negli adulti, mostrandoci un mondo di uomini a forma di bambini.

Oggi invece parliano di Human Sushi!  Un termine che racconta in due parole la serie di opere chiamata “Raw – The ultimate delicacy”.

Cristian Girotto e Olivier Masson hanno realizzato dei piatti di sushi dalle sembianze umane.
Coloratissime, bizzarre, sensuali queste creazioni seguono un trend molto popolare: quello del cibo da mangiare con gli occhi. Il sushi prende la forma di corpi sinuosi che spuntano dai piatti in perfette, difficilissime ed elegantissime posizioni Yoga. Non solo Maki, Roll e Nigiri, il sushi si accompagna alla fantasia e alla grazia delle forme, perché il cibo si mangia prima di tutto con gli occhi.
Quella del “cibo buono da guardare”, del piatto bello e della composizione da ammirare è una realtà sempre più diffusa ed è il fondamento del tanto diffuso foodporn.
Perchè in fondo siamo tutti un po' food-fanatici... chi di voi non ha mai postato almeno una foto di un gustoso piatto pronto per essere mangiato?

 

More info here

 

Urban Contest Magazine: Arts, Culture, Lifestyle & News

 

Monday, 20 August 2018
Back to Top