Per noi era semplicemente l'uomo delle nuvole, il suo nome invece è Guillaume Lamazou alias Zoumala ed è un designer francese che ogni giorno racconta le sue emozioni e tutto ciò che gli passa per la testa su Instagram. Le gioie, il dolore, l'amore, la tristezza, la speranza, un buon risveglio, la solitudine o la fatica, ogni cosa è degna di essere comunicata e Guillaume Lamazou lo fa con una certa poesia.

"Instagram is an awesome community of passionate photographers, I met incredible people there! It's a very inspiring place where you can easily expose your work. And it's a great place to connect with people around the globe"
 
I suoi sono per lo più auto ritratti, che con una grande dose di surrealismo catturano le sue emozioni nude e crude. Lo spettatore non sa esattamente cosa gli passa per la testa ma si sente vicino a quelle immagine perchè sono visivamente molto accattivanti a prescindere dal significato, che probabilmente solo lui conosce. Lui che brucia, lui che cavalca delle nuvole, lui che si sgretola come fosse creta, lui che si ricarica con un cavo come un cellurare. L'immaginazione e l'assurdo rendono le emozioni, anche quelle più inquietanti, più gradevoli.

Raccontare e raccontarsi aiuta!

 

 

Per vedere altre fotografie di Lamazou, lo potete seguire su Instagram .

 

loading...
Friday, 09 December 2016
Back to Top