Benvenuti nel mondo di fantasmi e streghe, fiori e creature bizzarre della pittrice e fotografa Angela Deane.
Il suo lavoro è principalmente quello di dipingere su foto. Angela Deane utilizza vecchie foto ricordo passate tra le mani di chissà quante persone e al posto dei soggetti inserisce fantasmi o alieni.

Questa modifica pittorica ci invita a riflettere su come il tempo passi velocemente e con esso anche i ricordi, che inevitabilmente sbiadiscono e scompaiono.

 

Vi è mai capitato di vedere una foto di 10 anni fa e avere la sensazione che quel tempo sia così lontano da non essere mai nemmeno stato davvero vissuto? Angela Deane copre con la vernice bianca i volti e i corpi dei soggetti delle foto creando un mondo immaginario dove i fantasmi vanno in vacanza, al mare, in piscina,festeggiano compleanni e fanno scampagnate all'aperto.
Il suo  lavoro esplora la bella, dolorosa, e in ultima analisi, sconcertante condizione umana di avere ricordi. Nata e cresciuta in Florida, si è laureata nel 1999 con un BFA in Fotografia presso l'Università della Florida. Anche se la fotografia è stata la sua prima attività, la pittura è diventata la sua forma migliore di espressione.

L'immaginario un po' naif e un po' riflessivo di Angela non si limita a fantasmi e alieni ma comprende anche case parlanti e fiori antropomorfi.
Haunted Houses  è la serie di case con occhi e bocche mentre Flora è la serie di antiche cartoline con la faccia da fiore, entrambe unite da un unico comune denominatore: colori forti e scuri e soggetti fantastici dall'aspetto inquietante.

More info here


All images ©Angela Deane
-
Urban Contest Magazine: Arts, Culture, Lifestyle & News

Wednesday, 22 August 2018
Back to Top