Chor Boogie è un artista autodidatta di San Francisco e le sue opere si trovano sui muri di molte città californiane. I suoi lavori  non passano di certo inosservati viste le grandi dimensioni e l’uso magistrale della scala cromatica.

Boogie, in esclusiva per Urban Contest, ci racconta il segreto del suo successo: il mondo dell'arte ha bisogno di IBOGA, esattamente come il resto del mondo. “Bisogna amare ciò che si fa e tutto il resto arriverà. Saprai cosa fare se ascolti realmente te stesso”.

Love what you do everything else will follow suit and you will know what to do if you listen to your real self .

E' tutto merito di Leonardo e Michelangelo se Chor Boogie si è avvicinato all’arte, per poi lasciarsi definitivamente influenzare dalla cultura street. Il suo è un approccio decisamente spirituale. Non è un artista che utilizza le sue opere come mezzo di denuncia sociale o politica, ma il suo scopo è inondare  palazzi ed edifici con una esplosione di creatività.



Ora che è un artista realizzato e vive della sua arte, abbiamo chiesto a Chor Boogie cosa manca  per completare il suo personalissimo “quadro” di vita.  C'è qualche muro che vuole ancora esplorare?
La sua risposta è stata chiara e semplice: E' una battaglia continua ma c'è tanta voglia di farlo. Sto ancora imparando a far uscire me stesso e questo era quello che mancava nel mio “quadro”, ma ora che l'ho trovato posso dire che l'ARTE E' VITA.

Its a constant battle but the force is strong with this one ... and i am always learning ... so getting out of my own way is what was missing in the picture now i have found it and use it in my life of art... ART IS LIFE

Una guarigione spirituale profonda, leggo nella sua biografia, avvenuta quasi un decennio fa, ha trasformato la sua vita ed ha avuto un grande impatto nel suo stile. I suoi lavori coloratissimi sono quasi un percorso di cromoterapia. Questo approccio rilassato alla vita non a caso è uscito fuori quando gli abbiamo chiesto cosa pensava di quelle persone che, denigratoriamente, rispetto all'arte contemporanei dicono: posso farlo anche io.
Chor boogie ha risposto : JUST DO IT, e fai in modo che accada.

Rock man!

 Photo credit DOGADI

 

loading...
Monday, 05 December 2016
Back to Top