Sylvie Fleury è un'artista svizzera contemporanea, gran parte del suo lavoro affronta le questioni del consumo di genere e le relazioni feticistiche che abbiamo con gli oggetti: scarpe, rossetti, carrelli della spesa, abbigliamento di lusso e riviste di moda sono i sui soggetti preferiti. I suoi calchi in bronzo di tacchi alti, i grandi neon, i manichini che utilizza per le istallazioni e i carrelli della spesa in bella mostra sono un modo per criticare la superficialità, il glamour e l'inutile sfarzo dei prodotti lusso.     I critici hanno etichettato il suo lavoro come  "p[...]

L'artista visiva Olivia Steele utilizza la luce al neon per caricare gli spazi di un significato ironico e spirituale. La sua arte dimostra che nulla è realmente come sembra e che “è lo spettatore e non la vita che l'arte riflette davvero”.    Dal 2013 ad oggi la Steele ha realizzato diverse opere che vanno da piccole  installazioni luminose a grandi interventi urbani.La sua idea di arte è chiara ed è racchiusa nel suo Art Statement, una dichiarazione poetica sull'arte e sulla vita che vorremmo in parte riproporvi: Il mio lavoro di artista è quello di trasformare i miei sogni in[...]

Rachele Moscatelli è un’artista nata a Cantù nel 1993 e adora dipingere donne. Le sue opere vedono come protagoniste prevalentemente donne provenienti dal mondo della moda.La rappresentazione della figura femminile viene indagata da un lato come icona di bellezza pubblicitaria e dall’altro come genitrice (come avviene nell’iconografia sacra), insomma, la donna da una parte è modella e dall'altra Madonna. Sembra che Rachele voglia unire apparenza e sostanza, contemporaneità e tradizione, voleri e valori, Moscatelli affronta con un linguaggio semplice e diretto l’aspetto estetic[...]

Per capire il significato e la bellezza di questi volti grotteschi, dalle grandi bocche e con gli occhi spaventosi bisogna innanzi tutto capire che non sono ritratti ma maschere.L'autore si chiama Yves Decamps e sebbene i suoi lavori siano tutti dipinti a mano, nella pratica lui non si definisce un pittore ma più un editor di foto. I lavori di Yves partono combinando tra loro immagini prese da Internet che l'artista ritocca e compone in modo da creare collage e fotomontaggi che in seguito cerca di convertire in quadri e volti espressivi. La loro stranezza, i denti storti, le bocche larghe, i [...]

Frank Moth è il nom de plume di un duo artistico anonimo basato ad Atene, in Grecia. I Frank Moth usano la tecnica del collage e la composizione digitale con palette di colori specifici e distintivi, in uno stile acclamato dalla critica e immediatamente riconoscibile. Le loro opere conquistano spesso la ribalta delle gallerie on line e dei social, tanto che il duo artistico è stato apprezzato e pubblicato da prestigiose testate come Huffington Post e Buzzfeed negli Stati Uniti, e da MTV Grecia. Insieme, la coppia creativa realizza collage atmosferici che combinano elementi provenienti da [...]

L'artista giapponese Kota Yamaji, realizza illustrazioni 3D che mostrano una infinità di colori brillanti e personaggi surreali in un mix di fantasia, degno del più strano videogame. Kota è un artista digitale, regista di video e designer. Ha studiato Graphic Design alla Tama Art University; i suo lavori mostrano una grande creatività e un'enorme influenza dalle luci al neon di Tokyo, dove risiede. Sin da bambino, è cresciuto scoprendo una vasta gamma di film, giochi, video di animazione, fumetti, libri; tuttavia, sono stati i fumetti giapponesi come One Piece e Naruto a preparare il suo [...]

Virginia Mori, illustratrice italiana, realizza incantevoli disegni utilizzando prevalentemente matite, inchiostro e penne a sfera su carta. Le opere di Virginia, rappresentano tematiche che scavano nell’inconscio dei personaggi. L’universo femminile nel periodo della giovinezza così come la raffigurazione della coppia sentimentale, sono indagati e presentati in modo metaforico. Ambientazioni eccentriche con tocchi di black humor, fanno da cornice ai sogni o incubi che nascono e si sviluppano nella mente dei protagonisti. Illustrazioni che mostrano una solitudine cercata come soluzione pe[...]

Casey Baugh, artista newyorkese, crea opere pittoriche iperrealiste, privilegiando la tecnica ad olio e il carboncino. La sua è una vita dedicata all’arte e a soli 30 anni di età, è considerato uno dei ritrattisti viventi più talentuosi del pianeta. Baugh ha cominciato a dipingere a soli 13 anni e vendere le sue prime opere a 17. Dai 21 anni ha iniziato ad esporre in galleria dopo un lungo studio con l’artista Richard Schmid, realizzando poi a 25 anni la sua prima mostra personale. A New York, Casey Baugh è considerato una star: chiunque sogna di farsi ritrarre, in quelle che sono con[...]

Nicolas Dehghani, artista di Parigi, è un illustratore e direttore di CRCR, un collettivo di sei membri che lavorano insieme su vari progetti: illustrazioni, pubblicità, clip o cortometraggi. Le immagini che sviluppa nei progetti personali Nicolas Dehghani, sono un modo per lui di sperimentare lo stile grafico. La sua tecnica consiste nel partire da un punto specifico dell'immagine, continuando a disegnare fino a quando la superficie non è completamente occupata, come "un disegno fatto su un pezzo di carta durante una comunicazione telefonica”..…Nicolas Dehghani, innamorato dei man[...]

Ashley Longshore è una pittrice, una gallerista e un'imprenditrice della Louisiana. È proprietaria della Longshore Studio Gallery, situata in Magazine Street a New Orleans.  L'arte di Longshore si concentra sulla cultura pop, sul glamour di Hollywood e sul consumismo americano ed è stata definita come la "moderna Andrea Warhol" dal New York Post. Non a caso nelle sue opere psichedeliche rientra tutto l’immaginario figurativo della cultura pop: i volti iconici delle star o dei politici, le scritte provocatorie e i colori  saturi, il tutto immerso e circondato da glitter e perle[...]
Avanti
Saturday, 20 April 2019
Back to Top