Il pollice verde è una vera e propria arte. Io ho provato mille volte a tenere una pianta in casa. Nonostante fosse in un punto decentemente illuminato e nonostante la innaffiassi regolarmente, è sempre andata a finire male...
Anche le piante grasse a casa mia implodono letteralmente, si auto-affossano dentro la terra dopo pochi giorni.
Navigando in rete ho trovato una soluzione che forse potrà fare al caso mio, e forse sarà utile anche a qualcuno di voi...

Lo studio di design tedesco We Love Eames ha ideato e realizzato una lampada che permette alle piante di crescere anche in quegli spazi dove purtroppo non ci sono delle finestre a far filtrare la luce.
La pianta viene posizionata all'interno della lampada, ed è proprio qui che crescerà e vivrà, senza necessità di luce diretta o acqua, ma solo attraverso la luce di alcuni led che replicano la luce che il sole in questo caso non potrebbe dare.

La cosa incredibile, inoltre, è che questa lampada non ha bisogno di nessun cavo elettrico collegato ad una presa di corrente per essere alimentata, poiché lo speciale rivestimento in vetro è un perfetto conduttore e l'energia elettrica viaggia su di esso, rendendo questo favoloso oggetto di design un vero e proprio ecosistema autosufficiente dove le piante possono vivere in completa autonomia per anni.

Questa tipologia di rivestimento è stato ideato proprio dai due designers tedeschi ed il brevetto è in fase di approvazione. Se così fosse, questa lampada sarà una vera innovazione nel campo del design: bella da vedere, rivoluzionaria e con un occhio all'eco sostenibilità!

Dalle linee morbide ed essenziali, queste lampade sono adatte a tutti gli ambienti, e ne esistono ben due modelli: quella da terra e quella a sospensione.

Visitate il sito di We Love Eames e il la pagina Facebook dedicata al progetto.

Foto © We Love Eames

loading...
Monday, 05 December 2016
Back to Top