Si ritorna a parlare di Pantone, grande colosso nel mondo della cromia e sorta di Bibbia per grafici, designer e per tutti i colors addicted come me!
Il sistema Pantone, oltre ad essere IL punto di riferimento per la catalogazione dei colori, da tempo è diventato una vera e propria autorità anche nel mondo della moda, dell'arte e dell'arredamento: sceglie le cromie di tendenza sulle passerelle, elegge ordinariamente il colore dell'anno ed entra nelle case dei fan con sedie, tazze (e perfino caffettiere) rigorosamente firmate.
Tralasciando i fanatismi legati al #PantonePorn, veniamo al dunque e parliamo dei veri protagonisti: i colori ed in particolare, i colori utilizzati nel cinema.
Come sappiamo, la figura che collabora maggiormente con il regista è il direttore della fotografia, ossia il responsabile dell'impatto visivo scenografico: colui che compone le inquadrature combinando luce, colore, esposizione e che fa sì che una determinata scena ci susciti una particolare emozione.







Mettendo per un secondo da parte la trama, gli attori, la colonna sonora ed i colpi di scena, a comunicare con l'osservatore sono proprio i colori, che parlano con un linguaggio proprio, unico e persuasivo.
Combinando la fotografia cinematografica con mister Pantone, l'account @CINEMAPALETTES, ha creato sul suo profilo Twitter una sorta di luogo di culto per i cinefili e per i devoti al colore.
Esibisce sulla propria pagina una collezione che comprende più di 200 scene riprese da film cult, accompagnate dalla rispettiva palette cromatica Pantone.
Una sequenza di dieci colori racchiude e sintetizza i toni presenti nell'inquadratura e ci mostra come cambi la scelta e la combinazione cromatica a seconda del film e del target principale al quale è dedicato.





Ad esempio il cartone Aladdin ed il film Alice in Wonderland presentano colori accesi e vivaci che colpiscono soprattutto i bambini; American beauty si concentra sui toni del rosso, da sempre simbolo di passione e seduzione; in Colazione da Tiffany, il risveglio di Audrey Hepburn è caratterizzato da eleganti colori pastello, specialmente apprezzati da chi ama il gusto classico. Potrei continuare all'infinito.
La vasta raccolta di immagini comunica direttamente con le nostre emozioni e testimonia come i colori, oltre ad avere dei codici descrittivi univoci (in questo caso parliamo di codici Pantone), possiedono dei codici simbolici carichi di valori e significati.
I colori ci parlano, ci influenzano, hanno una forte valenza emotiva che comunica con la nostra parte irrazionale ed è per questo che ne siamo così inspiegabilmente attratti.
Un applauso a chi ha avuto questa meravigliosa idea che, oltre ad introdurci nel mondo della teoria dei colori, ci appaga con le sue meravigliose immagini che creano dipendenza!!!

loading...
Saturday, 03 December 2016
Back to Top