Quando si ama qualcosa la si vorrebbe portare sempre con sé. Un amico, un animale un oggetto…quale sia la sua natura è indifferente, ma a volte è veramente difficile separarsi da ciò che si ha a cuore e quando siamo costretti a farlo abbiamo la sensazione di aver dimenticato qualcosa, ci sentiamo incompleti.
Colleen Jordan, designer statunitense, deve aver riflettuto proprio su questo. L’artista nutre amore per l’ambiente e profondo rispetto per le piante, così ha trovato un'adorabile soluzione per non lasciarle mai a casa e allo stesso tempo per valorizzarle come se fossero dei gioielli.


Nasce così ad Atlanta lo studio e il progetto Wearable Planter. Le piantine trovano la loro collocazione in piccolissime fioriere realizzate grazie alla stampa 3D. Con questa tecnica si ha un minimo spreco e un’ottima resa, in quanto i piccoli contenitori in plastica si comportano come minuscoli vasi, ma le loro dimensioni ridotte ci permettono di utilizzarli come collane, spille o anelli.

Le piante sono un bene prezioso, hanno un valore che va al di là di quello economico, sono vive e rappresentano la vita, qualcosa di più profondo e magico di un qualsiasi ciondolo possiate mai trovare in commercio, un segno di distinzione e di profonda sensibilità per qualcosa di estremamente delicato, indifeso, ma essenziale.


Le piccole opere non si limitano ai bijoux, la designer ha infatti realizzato per le più dinamiche delle piccole fioriere per personalizzare la propria bicicletta.
Non ci stupisce l’abbinamento natura-pedali. Chi sceglie di muoversi in maniera ecologica conosce l’importanza e il valore delle piante e accoglie l’originale idea di Colleen Jordan con entusiasmo.


Per chi volesse ulteriori informazioni vi segnaliamo il sito della designer www.wearableplanter.com e vi informiamo, giocando in anticipo sul Natale, che se voleste acquistare le piccole fioriere, magari per un'amica originale, sono in vendita su Etsy a prezzi modici.

Tutte le immagini © Colleen Jordan

loading...
Monday, 05 December 2016
Back to Top