Lo Studio Olandese Roosegaarde ha creato una splendida pista illuminata ispirata a Van Gogh, la Van Gogh Bicycle Path. Siamo a Nuenen, nei Paesi Bassi, dove in molti utilizzano la bici come mezzo di trasporto quotidiano, ed ora grazie a questo progetto potranno farlo anche di notte, immersi in una "Notte Stellata". Questa pista ciclabile lunga un kilometro è formata da centinaia di pietre colorate che si illuminano grazie all'energia solare, per ricreare la stessa magica atmosfera del celebre dipinto del 1889, “Notte stellata" di Vincent Van Gogh. Con un artificio, tecnologico e poetico allo stesso tempo, il designer e artista olandese Daan Roosegaarde ha impreziosito una banale pista ciclabile: 50mila sassolini scintillanti incastonati nel tracciato accumulano energia durante il giorno per rilasciarla nella notte fino a brillare come stelle. Una sorta di cielo precipitato al suolo percorribile su due ruote, per un vero incanto eco-sostenibile per ciclisti, turisti, residenti e semplici curiosi.

Lo Studio Olandese Roosegaarde con questo progetto è riuscito a coniugare una visione squisitamente umanistica con le più avanzate forme di tecnologia e di interazione tra queste e l’uomo. L'iniziativa rientra all'interno di un grande piano culturale ideato per celebrare il 125° anniversario della morte di Vincent Van Gogh. Celebrazioni a parte, la pista, migliorando il territorio, il turismo e la sicurezza per i ciclisti, svolge un servizio di bene comune permanente.

 ‘I wanted to create a place that people will experience in a special way, the technical combined with experience, that’s what techno-poetry means to me.’
Daan Roosegaarde
 

loading...
Saturday, 10 December 2016
Back to Top