Nel cuore della Transilvania c'è un'antica miniera di sale risalente a più di due millenni fa. Oggi Salina Turda è diventata un'attrazione turistica, con migliaia di visitatori che discendono nelle profondità della terra per visitare i suoi pozzi verticali ma anche per giocare a mini-golf, bowling e remare intorno al suo lago sotterraneo.

Questo “paese delle meraviglie” sommerso in Romania è anche un centro di cura per le persone con malattie polmonari.

Il fotografo inglese Richard John Seymour ha recentemente fatto un viaggio a Salina Turda per documentare uno dei tanti "paesaggi umani alterati". Lo stesso Seymour afferma: "Fotografare questo spazio è stata una sfida a causa della sua vastità. Gli esseri umani possono essere visti solo in prospettiva". Seymour ha catturato lo spazio, rendendo la presenza umana quasi insignificante.

Salina Turda ha riempito le casse dei re ungheresi e degli imperatori asburgici - specialmente durante il 13° secolo, quando il sale era più prezioso dell'oro - e sostenuto la comunità locale per secoli. Dal momento che l'attività mineraria cessò nel 1932, questo luogo ha avuto molte vite. E' stato utilizzato come rifugio nella seconda guerra mondiale ed è anche servito come un centro di stoccaggio di formaggio. Salina Turda ha riaperto come attrazione turistica nel 1992, forte di 6 milioni di euro di investimenti e 16 anni di lavoro. Oggi finalmente questo luogo ha trovato la sua destinazione finale: è un museo ed un parco a tema.

Due vaste miniere formano il grosso della attrazione. All'interno di queste, un gruppo di architetti rumeni ha collaborato per creare ruote panoramiche, trattamenti termali e piattaforme di passeggio, aggregazione e shopping. C'è anche un anfiteatro per concerti con 80 posti a sedere, con un fondale composto da stalattiti e formazioni saline.

I visitatori di queste stanze sotterranee, semplicemente respirando, vengono sottoposti a trattamenti di haloterapia, ovvero un trattamento completamente naturale che si basa sull'inalazione di sale.

Sul fondo c'è un lago salato riempito da acque meteoriche che filtrano attraverso il terreno, ed è l'attrazione più famosa del tour al centro della terra!

Via TheSpaces

loading...
Monday, 05 December 2016
Back to Top