Il nuovo “etnico” di ispirazione Masai di Serena Confalonieri è davvero chic. Nulla a che vedere con il classico “tribale” che si vede in giro.

La collezione "Masai" firmata Confalonieri è un progetto dal forte carattere grafico. Colore e simboli sono le caratteristiche distintive del popolo africano; in particolare nella società guerriera dei Masai questi due elementi incarnano il DNA dei loro stessi clan. Lavorando su queste forme archetipiche, Serena Confalonieri ha realizzato la serie Masai: una reinterpretazione delle decorazioni, dei gioielli, dell'arte e dei cambiamenti del corpo di questa tribù.
La collezione Masai è composta da quattro vasi in ceramica e da quattro specchi.

Con un mix quasi perfetto tra product e graphic design e un pizzico di fashion appeal Serena Confalonieri ha realizzato vasi e specchi dai volumi geometrici, con righe e inserti di colore a contrasto, arricchiti da frange in pelle ecologica che rendono questi pezzi originali ed eleganti ma anche colorati e divertenti.


Serena Confalonieri (classe 1980) è una designer e art director milanese. Dopo una laurea in Interior Design, ha iniziato la sua carriera lavorando in diversi studi di architettura a Milano, Barcellona e Berlino e ha vinto svariati premi, tra cui la Special Mention allo Young&Design Awards 2014 e al German Design Awards 2016.
Nel 2013 debutta alla Milano Design Week con il suo tappeto Flamingo, prodotto da Nodus.


Nel corso degli anni è stata selezionata per residenze di design e workshop in Italia e all'estero (New York, Messico e Portogallo) e le sue opere sono state pubblicate da diversi giornali e riviste.

More info here

 

Urban Contest si impegna da anni a promuovere giovani talenti e designer emergenti del campo della moda, dell'arredamento e del design, se vuoi proporre il tuo brand scrivimi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
-
Urban Contest Magazine: Arts, Culture, Lifestyle & News

Monday, 16 July 2018
Back to Top