Lavoro, traffico, mail, tv, brutte notizie, che stress…..sapete dove ci piacerebbe svegliarci domani dattina? In un posto lontano da tutto e da tutti, dove non esiste il grigio dell’asfalto o il rumore dei clacson, dove riscoprire quell’intimo rapporto con la natura in grado di rigenerarci e di riallinearci con l’universo.
Situato tra i boschi della Germania, Robin’s Nest sembra veramente il posto che stiamo cercando, e un po' come faceva Robin Hood, potrete trovare il vostro rifugio nella foresta dell'Hesse, godendo della bellezza e dell’armonia della natura, il tutto da una prospettiva insolita...da una casa sull’albero.





Robin’s Nest è un hotel molto particolare in quanto è composto da sette alloggi sugli alberi, più altri tre posizionati sul terreno, tutti completamente diversi uno dall'altro e con arredamenti rigorosamente in legno. Non so voi, ma la casa sull’albero è la materializzazione di tanti tanti sogni d’infanzia e guardando le strutture, estremamente creative, crediamo che anche Peter Becker, creatore e gestore dell’hotel, sia stato e forse è ancora un bambino sognatore.





L’idea delle case sull’albero non è solo frutto di un desiderio lontano. Dopo aver vissuto per molti anni in città, precisamente a Berlino, il giovane visionario ha iniziato a viaggiare in modalità ‘zaino in spalla’ trovandosi a spesso a dormire all’aria aperta. Proprio mentre riposava nel suo amato sacco a pelo ha alzato lo sguardo verso l'albero più vicino ed ecco che l’idea di un hotel sospeso tra i rami ha iniziato a farsi spazio nella sua mente.





Tutte le strutture sono completamente immerse nella natura e si integrano perfettamente con l'ambiente circostante: passare la notte nel cuore della foresta regala un gran senso di benessere, di libertà e ritorno alle origini. Normalmente per una notte all'aria aperta si sceglie la tenda, ma a volte può risultare scomoda o poco sicura; al Robin’s Nest troverete un connubio di pace, natura, comodità, riscaldamento ed elettricità senza dover fare i conti con i ritmi stressanti della città.
 
Per ulteriori informazioni o immagini www.robins-nest.de


loading...
Thursday, 08 December 2016
Back to Top