Tra le tante innovazioni tecnologiche presentate all’edizione 2019 del Consumer Eletronics Show di Las Vegas, l’attenzione degli amanti del futuro possibile è stata catturata dal progetto “Futurelight Camper” che vede unite, in un binomio inedito, la casa automobilistica BMW e l’azienda di abbigliamento sportivo The North Face. L’occasione di questa liaison particolare è stata la concezione di un camper pop-up, in grado di accompagnare gli utenti nelle spedizioni Outdoor in condizioni meteorologiche estreme. La divisione BMW Designworks e The North Face hanno collaborato nella progettazione di quello che immaginano “il futuro della protezione dagli elementi”. Un nuovo modo di immaginare il turismo estremo, tenendo conto della sicurezza e della concezione efficace dello spazio.

Futurelight Camper, utilizza un nuovo tipo di tessuto sviluppato da The North Face realizzato tramite la tecnologia Nanospinning: il materiale impermeabile e traspirante più avanzato del mondo. Piccoli fori consentono la ventilazione dell'aria, ma rimangono completamente impermeabili per mantenere gli occupanti a loro agio all'interno del camper. 

Conosciuta anche come elettrofilatura, la tecnologia utilizza la forza elettrica per far girare le nanofibre insieme. Il tessuto Futurelight si estende su una struttura a cupola geodetica che è stata co-progettata da BMW e The North Face.

Ispirato alla concept car BMW GINA del 2008, il camper è caratterizzato da un guscio esterno in tessuto leggero formato dal materiale flessibile Futurelight steso su una cornice a cupola geodetica, tipica delle tende di The North Face. Questo guscio è montato su una piattaforma mobile, che funge da rimorchio trainabile, mentre l'interno è attrezzato con uno spazio per dormire per due persone, e scaffalature che consentono il trasporto degli equipaggiamenti.

I visitatori del Consumer Electronics Show hanno potuto provare il camper utilizzando una simulazione di realtà virtuale del veicolo su un terreno innevato.

"Abbiamo combinato il mondo fisico e quello digitale per mostrare questo materiale, assicurando che la visione olistica del marchio fosse chiaramente comunicata, dando al contempo alle persone un'esperienza concreta", ha affermato Laura Robin, direttrice di Designworks.

 

All images ©BMW-The North Face

 

Urban Contest Magazine: Arts, Culture, Lifestyle & News

Tuesday, 26 March 2019
Back to Top