Chi di noi non ha mai giocato con i fantastici Lego? Credo siano in poche le persone che non abbiano avuto a che fare con i mattoncini colorati più famosi nel mondo; l’universo dei Lego polarizza attorno a sé plurime categorie di affezionati: dai grandi collezionisti, ai nerd convinti, sino ai bimbi che impazziscono giocandoci.Tra le costruzioni, il brand Lego è diventato uno status symbol e, a fronte di questa manifesta consapevolezza, due designer hanno ben pensato di creare un supporto per tutti coloro che amano assemblare mattoncini colorati.Si chiama Nimuno Loops ed è stato progetta[...]

Ragamuf è un progetto finlandese che mira a un mondo migliore, fondato dalla designer Tuula Pöyhönen e dall’imprenditore Martta Leskelä. Ragamuf quindi, non è solamente una creativa idea di design, ma un progetto integrato; una bellissima storia che merita di essere raccontata. Ragamuf è un coprisedia adattabile ad ogni tipo di seduta e sdraio. Chiunque può realizzarlo perché la fase di produzione non richiede un telaio o un macchinario di produzione. Ragamuf è realizzato con i materiali di scarto delle aziende tessili; un prodotto eclettico e colorato, esempio virtuoso di ricicl[...]

Se è vero che oggi non si può più mangiare tutto a cuor leggero a causa di OGM, olio di palma e glutine, è bensì vero che si può mangiare con tutto! Ce lo dimostrano i designer dello studio Steinbeisser in collaborazione con una serie di artisti internazionali.  Steinbeisser è uno studio creativo di Amsterdam che esplora nuovi trend culinari. Fondato nel 2009 da Wijnsma e Martin Kullik, nel 2012 ha lanciato un'iniziativa chiamata Experimental Gastronomy. Negli ultimi cinque anni hanno portato avanti un'insolita ricerca: creare posate e stoviglie per celebrare la sperimentazione, la ver[...]

Di questi tempi essere dentro o fuori è diventata una condizione determinante per l'esistenza; la Brexit ha deciso chi è dentro e fuori l'Europa, Trump decide chi entra e chi esce dagli USA, in Europa muri e transenne vengono eretti ad ogni confine per fermare i migranti. Insomma #thewall è un topic che purtroppo va alla grande. Parliamo anche noi di tutto questo senza voler entrare nei meriti della politica e ci affidiamo alla creatività dello studio Amarist.Vi presento Welcome, un progetto firmato Amarist Studio, che evoca i conflitti interni e i dilemmi morali dell'Unione europea. Una l[...]

Ho sempre trovato affascinante l'universo delle lettere, la loro struttura ed il modo in cui si compongono per formare le parole. In tutto il mondo l’alfabeto non rappresenta altro che lo strumento che dà vita ai concetti, il mezzo tramite cui significati, comunicazione e cultura prendono piede all’interno della società. Ne esistono molteplici: i più diffusi sono senz’altro quello latino, il cirillico, l’arabo e l’ebraico; tuttavia all’interno di queste macrocategorie ogni popolo trova la sua dimensione caratterizzata da peculiarità proprie, espressione di un bagaglio culturale[...]

Avrete di certo capito che San Valentino è alle porte e avrete di certo visto gadget sdolcinati, peluche e cuoricini ovunque. A rendere questa festa meno stucchevole e un po'più piccante ci pensano Bompas & Parr. I due esuberanti food-designer hanno realizzato un nuovo progetto per la festa di San Valentino: la Grope Mountain. Grope Mountain è una parete per fare free climbing ovvero un muro che simula per grandezza e conformazione una vera parete rocciosa ed è stata originariamente lanciata nel 2015 presso il Museo del Sesso di  New York come parte di Funland, una mostra interatt[...]

Tutto ciò che possiamo conoscere sulla vita degli animali, specialmente quelli più lontani geograficamente da noi, lo apprendiamo dai libri o da quei meravigliosi documentari che affascinano tutti, grandi e piccini. Quante volte ci siamo soffermati ad apprezzare il lavoro di quei videomaker che inspiegabilmente riescono a catturare il momento esatto in cui una rarissima specie di farfalla –a noi sicuramente sconosciuta- si libera dal suo bozzolo o, con un tempismo perfetto, immortalano due mamme orso alfa che si contendono il loro salmone!? La passione che i fotografi ed i reporter impiega[...]

Cosa ci serve per invecchiare sereni e felici? Quali saranno gli oggetti di cui non potremo fare a meno per affrontare il futuro e la vecchiaia? Ce lo raccontano Jeremy Myerson, Helen Hamlyn e tanti designer internazionali in una mostra Londinese. Ha inaugurato lo scorso 12 gennaio al Design Museum di Londra la mostra da titolo NEW OLD, un inventario che esamina come l'innovazione e il design possono re-immaginare il modo in cui vivremo le ultime fasi della nostra vita.Aura Power Suit by Yves Béhar, Fuseproject and Superflex Il progressivo e rapido invecchiamento della popolazione è ormai [...]

Il cellulare, nella storia della tecnologia, è forse stato uno degli oggetti più dinamici ed innovativi; sin dalla nascita è stato protagonista di evoluzioni continue che ne hanno ampliato le funzioni e le capacità.Si pensi alla fotocamera: in principio non esisteva, poi è stata inventata quella esterna ed infine quella che piace tanto a tutti noi selfie-maniac, la fotocamera interna. La genesi del mobile ha conosciuto l’implementazione degli strumenti accessori, l’aggiunta di widget specifici che ne hanno adornato la struttura e ad oggi è diventato un parametro determinante la quant[...]

Immaginate di attraversare un ponte e scoprire a metà percorso che siete su un ponte infinito! Il collettivo Next Architects ha realizzato Lucky Knot, un ponte pedonale che nella forma ricorda il simbolo matematico di infinito: un otto rovesciato. La struttura, con185 metri di lunghezza, è caratterizzata da tre percorsi a diversi livelli che si snodano lungo nastri rossi in acciaio. La forma sinuosa ricorda il nastro di Möbius, definito in matematica come una superficie non-orientabile, senza inizio e senza fine. Il ponte non è davvero infinito ma il concetto di infinito viene espresso at[...]
Avanti
Saturday, 25 March 2017
Back to Top