Nasce a Los Angeles il museo del gelato: Museum of ice cream. Nonostante il nome bizzarro, questo posto è un museo a tutto gli effetti ma non è il solito museo, quindi non aspettatevi di trovare qui la "solita" retrospettiva su come sia nato il gelato o su come si prepara. Il gelato è solo un simbolo che ricorda i bei momenti, la felicità dei bambini, le uscite nel weekend, e l'arrivo della “bella stagione”, insomma è un significato traslato di “happyness”. Il museo del gelato è un'esposizione che serve a mettere allegria, stimolare l'immaginazione e unire le persone. [...]

Linee pulite, pellami eccellenti, tagli essenziali e forme geometriche: questo è F2A oggi, un brand che nasce nel 2012 dalla passione per il cucito di Federica Gatti, ieri giovane Vogue Talent e oggi stilista di successo.Federica compra la sua prima macchina da cucire Necchi nel 2011 ed inizia a cucire istintivamente da autodidatta, motivo per cui i primi modelli seguono tagli il più possibile semplici e puliti, per poi passare a forme sempre più pensate ed elaborate. Alla collezione si sono aggiunti in seguito modelli che camminano di pari passo con ogni stagione: “Winona”, la prima di[...]

Sea Shepherd, l’organizzazione internazionale che da quasi 50 anni si occupa di salvaguardare l’habitat dei mari e degli oceani, ha lanciato un progetto educational intelligente ed efficace per spiegare e divulgare ai bambini i pericoli che derivano dall’inquinamento delle acque. Il progetto si chiama Pollutoys ed è basato su una collezione di giocattoli di peluche. Una raccolta di otto peluche adorabili che insegnano ai ragazzi tramite le loro storie il disastro determinato dall'inquinamento plastico. I Pollutoys sono stati progettati in collaborazione con insegnanti specializzati n[...]

Anche l’occhio vuole la sua parte: un proverbio sempre verde, una sorta di pass par tou valido per contesti e situazioni differenti; l’occhio vuole la sua parte quando non lascia da parte l’estetica, quando non tralascia l’armonia e la bellezza nella valutazione globale di qualsiasi cosa, che si tratti di una persona o che si tratti di una pietanza culinaria.Oggi il mondo del food sta diventando sempre più fashion, sempre più eye catching ed innegabilmente sempre più social; il mondo del design entra in sintonia con quello culinario rendendo i piatti più belli da vedere e più acca[...]

I costumi più trendy della Primavera/Estate 2017 parlano la lingua dell'equilibrio. Niente eccessi cromatici o sgambature esagerate ma sensualità velata sotto tessuti leggeri e setosi.Nel rispetto della più antica tradizione tessile e delle imperfezioni del corpo di ogni donna, nasce Vibrisse, la linea swimwear di Giulia Spila.I costumi Vibrisse sono caratterizzati da tessuti ultrasottili e bielastici: non esistono cuciture poichè il costume è realizzato completamente con taglio double così da adattarsi alle diverse curve di ogni donna. Indossare Vibrisse è come avere una seconda pelle.[...]

Cosa accadrebbe se da un momento all’altro un’arancia smettesse di essere un semplice agrume arancione? O se uno specchietto retrovisore abbandonasse la sua naturale funzione di dispositivo di sicurezza per diventare altro? O ancora, cosa succederebbe se tutti i puntini disegnati sui sei lati di un dado prendessero vita e scappassero da esso? Possiamo trovare tutte le risposte a questi quesiti bizzarri all’interno della collezione “Improbabilità”, una serie fotografica sui generis, frutto della genialità di Giuseppe Colarusso, brillante fotografo italiano.Negli scatti onirici che c[...]

Qixuan Lim, nata e cresciuta a Singapore e attualmente ad Eindhoven, Paesi Bassi, dove studia e lavora, crea piccole sculture a dir poco raccapriccianti. La particolarità e inquietante bellezza delle sue mini opere sono rapidamente diventate un trend topic in rete. Lim, in arte Qimmy Shimmy, riesce a manipolare la ceramica rendendo possibili risultati iper realistici. Organi umani con denti, neonati incastonati in blister medicinali, teschi umani, maiali: un campionario da incubo che stranamente non repelle ma incuriosisce e ipnotizza.  Qixuan Lim ha iniziato a scolpire circa cinque anni fa,[...]

In questi giorni abbiamo assistito ad una “London Calling” davvero autorevole: il principe William, la moglie Kate Middleton insieme al  fratello Harry e la super diva Lady Gaga si sono uniti nella lotta alla depressione.Un'insolita video-chat su FaceTime tra Lady Gaga e il principe William diventa parte della campagna Heads Together promossa a sostegno di chi soffre di disturbi mentali. Dopo la pubblicazione dell'intervista del principe Harry al Telegraph, a cui ha confessato di essere stato in terapia per superare la morte della madre, il tema della depressione e delle malattie mentali [...]

Il logo del brand in mostra sulla maglietta ormai fa cafone. A dirla tutta è volgare anche su cappelli, borse, jeans e quant'altro. Ci sono però certe t-shirt caratterizzate proprio dalla presenza di quel “loghino” ricamato sul petto. Come si fa a dire ai nostalgici delle polo della Lacoste o della Ralph Lauren che quel logo va coperto? Ricordiamoci, che in certi casi, quel piccolo “disegno” è diventato l' emblema di uno status symbol, capace di rendere un capo d'abbigliamento un “ever green”. Una soluzione c'e... Il designer giapponese Mikiji Nagai ha creato una collezione di [...]

Lo studio Clouds Architecture Office inverte lo schema tradizionale secondo cui le fondamenta di un palazzo debbano essere saldamente ancorate a terra! Analemma Tower è il primo grattacielo a testa in giù, che poggia su un supporto spaziale sospeso in aria. Questo sistema è conosciuto come il sistema di supporto orbitale universale (UOSS). Inserendo un grande asteroide in orbita sopra terra e un cavo lungo 50.000 km agganciato allo stesso asteroide posto in orbita, si può costruire un grattacielo sopra il cielo di New York!Un grattacielo volante, appeso ad un asteroide, è dunque possibile[...]
Avanti