Ai Docks-Dora di Torino, nello spazio espositivo Docks 74, fino al 4 dicembre è possibile immergersi in “Synthesis”: una retrospettiva interamente dedicata alle opere di Riccardo Lanfranco, meglio conosciuto “in strada” come Corn79. Per chi, come noi di Urban Contest, segue da molti anni le evoluzioni dell’arte urbana e di tutto ciò che impatta sul tessuto sociale e culturale, è stata una gioia poter ripercorrere insieme all’artista gli ultimi venti anni di creazioni, progetti e nuove tendenze. Il concept espositivo - che dà poi il nome alla mostra - è la “sintesi” racc

Falcon Bowse è un marchio di accessori personalizzati ideato dal designer Brian Downey. La specialità di questo brand sono i cappelli, o meglio i berretti da baseball con visiera.  Ispirati dallo spirito ribelle e spensierato che caratterizzava l'arte, la musica e la moda degli anni '90, questi accessori sono davvero inusuali, bizzarri e a tratti agghiaccianti.C'è il cappello a forma di mocio, il cappello ricoperto da blister di pasticche, quello ricoperto da sacchetti per alimenti con dentro del cibo, quello fatto con la carta dei preservativi o quello che sembra una scacchiera con tanto

Il fotografo francese Joseph Ford si è messo alla prova con una serie di scatti mimetici dove i soggetti si fondono perfettamente con l'ambiente circostante. Ogni soggetto indossa abiti meticolosamente lavorati a maglia su misura e studiati per unificarsi a meraviglia con il contesto. "Invisible Jumpers" nasce da un'idea del fotografo Ford in collaborazione con l'amica Nina Dodd, esperta di maglieria. I due hanno lavorato alla realizzazione di una collezione di maglioni personalizzati cuciti a mano. Indossando questa speciale maglieria i modelli sono perfettamente mimetizzati con il

Axel Oswith è un fotografo che produce scatti che si intersecano tra arte e design. Le sue foto, ricche di minimalismo pop, sembrano dei disegni vettoriali. Come tanti altri artisti, Axel Oswith cerca di trasformare oggetti banali in qualcosa di non ordinario.Il progetto “The Taable”, realizzato insieme ad Amanda Kusai, ne è un esempio lampante. In questo lavoro i due creativi accostano forme e colori piatti al cibo, realizzando still life ironici frutto della condivisa passione per la cultura visiva. L’ordinario viene trasformato in qualcosa di straordinario, cibo ed oggetti sono più

"Sesso. Più sesso. Più sensualità", questo è il motto di Mowalola Ogunlesi, fashion designer nigeriana, formatasi alla celebre Central Saint Martins di Londra. "Più sexy" ci sembra però un'impresa difficile da realizzare, considerando che le sue attuali produzioni sono già piuttosto sexy: pantaloni in pelle a vita bassa con mutande di pizzo che fanno capolino, crop top, capezzoli in vista, sublimazione delle sinuosità del corpo, e molti addominali luccicanti. La sua collezione d'esordio era un tripudio di colori intensi, con capi che traevano ispirazione dalla musi

Maciek Martyniuk è un designer multidisciplinare con base a Barcellona, particolarmente ispirato da forme fluide e spazi impalpabili. Una forte componente surrealista, guidata dalle influenze di Mirò e Dalì, rende tutto vagamente magico e senza uno scopo apparente. Di ritorno da un viaggio in Giappone  Maciek Martyniuk aka @Yomagick ha avuto l’idea per la sua ultima serie Dreamlands. Particolarmente colpito dal Santuario di Itsukushima e dall’idea che sorga nel mezzo di un meraviglioso paesaggio isolato, il designer ha creato una serie di immagini 3D che traducono in forme e colori

I gioielli del futuro sono fluidi, trasparenti e leggeri, comunicano con il corpo e ne seguono le forme; parliamo di Milko Boyarov, un brand d'avanguardia che viene dall'est europa. Nato nel 1989 a Sofia, in Bulgaria, Milko Boyarov ha conseguito un BFA in Jewellery Design presso la National Academy of Arts. Dopo la laurea, ha vinto lo Swatch Award all'International Talent Support ed ha iniziato come progettista per diversi marchi di The Swatch Group. Parallelamente al lavoro con il celebre brand di orologi, Milko Boyarov porta avanti il suo marchio personale di gioielli, dove il designer espr

Pensate ai dolci più graziosi e colorati del mondo, parliamo di cakepops, donuts, mini gelati o biscotti cinesi della fortuna; beh ora immaginali più colorati, più glassati e belli che mai. Se avete immaginato tutto ciò siete antrati nella cucina di RAYRAY....Raymond Tan è un fornaio autodidatta di Melbourne. Su Instagram, si chiama @rymondtn e realizza fantasiose creazioni con il cibo, decorando meticolosamente ogni tipo di dolce. Il suo stile unico, il senso dell'estetica e le tecniche distintive di cottura e decorazione lo hanno reso famoso in tutto il mondo, facendogli guadagnare p

Wearable Foods è una serie accattivante dell'artista coreana Yeonju Sung che presenta una linea di fashion-arte commestibile. Utilizzando come materiali una varietà di ingredienti, l'artista  ha costruito una collezione di capi con beni di consumo che includono; banane, funghi, pomodori, melanzane, pane, uova e persino gomme da masticare. Yeonju Sung, combina materiali riconoscibili con l'editing digitale per realizzare eleganti abiti da cocktail, pantaloncini e giacche. Scalogni delicatamente drappeggiati, radici di loto a pois e bucce di banana sottilmente rigate diventano "tessuti&q

Dove sono finiti gli amanti del Cyberpunk e del Retrowave che tanto andavano di moda negli anni 80? Sembra strano a dirsi ma sono finiti tutti (o quasi) nelle foto dell'artista russo Andrey Maximov.Maximov è un talentuoso fotografo autodidatta con sede a Mosca ed è anche la mente dietro il profilo Instagram che porta il nome di @street_invader. Un account interamente ispirato al mondo e all'immaginario cyberpunk, alla cultura pop giapponese e all'estetica anime.  Maximov realizza splendide foto, collezionando scatti rubati alla strada, vibranti ritratti e paesaggi nascosti. Le sue foto rit
Avanti
giovedì, 14 novembre 2019
Back to Top