Jean-Francoise de Witte, fotografo e Graphic Designer Belga, è specializzato nelle composizioni still life, nell’ambito pubblicitario. La serie che lo ha reso popolare, anche grazie alla forza della viralità della Rete, è un progetto self made, realizzato utilizzando il cibo e gli utensili da cucina. La sua fervida creatività ha partorito dei personaggi buffi, eleganti che sembra vogliano farci compagnia quando siamo a tavola. Sfondi total white, lasciano spazio alle linee ed ai colori naturali del cibo, delle posate e dei piatti. Interventi di photo manipulation quasi impercettibili ren[...]

Urban Outfitters e Wrangler insieme in una exclusive collection ispirata al workwear. UO torna a collaborare con un marchio d'eccezione: dopo Calvin Klein e FILA, oggi tocca al brand che per tutti è sinonimo di jeans da lavoro. Wrangler, che in inglese significa “attaccabrighe”, mentre nell'americano del west indica proprio il “cowboy in azione” è diventato il marchio di punta del "western style" ed oggi è una delle più vecchie e popolari marche di jeans del mondo. Wrangler lanciò il suo primo modello nel 1947, era il jeans da uomo "13MWZ" con la zip. Da quel g[...]

Didier Faustino, classe 1968, è un artista ed architetto franco-portoghese. Cercando una sintesi per raccontare le sue molteplici attività, ci troviamo d’accordo con la sua auto-definizione: “sono un alchimista”. Installazioni di public art outdoor e indoor, esperimenti di arte visuale utilizzando la tecnologia, progettazioni di case e spazi che si integrano e mimetizzano nell’ambiente naturale. Didier Faustino è Editor in Chief della rivista francese d’architettura CREE, i suoi lavori sono stati esposti nei Musei più prestigiosi del pianeta in mostre collettive e personali e tra[...]

L'llustratore armeno Edgar Artis utilizza ritagli di carta per realizzare dei bozzetti di moda che poi decora con oggetti di ogni genere. Petali, foglie, fiammiferi, caramelle e persino il dentifricio. Per Edgar Artis tutto è arte e, soprattutto, tutto è moda.Mini dress, abiti da sposa, abiti da sera e abiti lunghi a sirena, gonne ampie e coloratissime: il suo repertorio è pressoché sconfinato e quasi non ci si accorge che al posto delle sfumature in pastello e dei tratti a penna ci sono bucce di arancia, biscotti, fiori e rami secchi. Già, perché le creazioni di Edgar vivono solo sulla [...]

Hossein Zare è un fotografo autodidatta di origini iraniane di appena 24 anni; le suo opere sono un mix perfetto di realtà e sogno in cui scatti urbani e scene surreali si incontrano e si fondono per parlare di vita attraverso il linguaggio onirico. Hossein Zare crea opere minimali, surreali in cui la logica si capovolge e si riflette su sé stessa. Sono metafore di vita, raccontate prendendo in prestito dai sogni il linguaggio visivo e le infinite possibilità. Guardando queste immagini mi torna in mente il consiglio che mi diede una persona saggia: "Tieni sempre carta e penna sul tuo[...]

Da sempre il corpo viene utilizzato come una tela su cui imprimere arte e tradizione; da secoli è forma di espressione della propria cultura o semplicemente di un modo d'essere.Si pensi alla decorazione corporea nell'Africa tribale, all'hennè utilizzato nella civiltà indiana ed ai tattoo che la maggior parte di questa generazione esibisce come affermazione di sé. Una delle tecniche più moderne di trasformazione del corpo è la body art, che vede quest'ultimo sostituirsi alle tele per diventare vera e propria materia d'arte.Guido Daniele, italiano doc nato a Soverato, fa del body painting [...]

Il mondo è piccolo non è solo un modo di dire, e tutti lo abbiamo pensato almeno una volta nella vita. Le probabilità di incontrare una persona che vorreste volentieri evitare, sembra assurdo, ma spesso sono molte.Sarà per la famosa Legge di Murphy che recita “Se qualcosa può andar male, andrà male”, ma quante volte avete incontrato la vostra ex nel posto più assurdo dove tra l'altro siete capitati per caso?O magari avete perso il tram, e salendo su quello successivo vi siete seduti a fianco del vostro compagno delle medie che inizia a raccontare tutta la sua vita partendo dal[...]

Il fumo danneggia gravemente te e chi ti sta intorno... Si vabè allora anche lo smog, i pesticidi e i raggi UV.Fumare in gravidanza fa male al bambino... No ma infatti smetto, al massimo due tiri dopo il caffè della domenica.Il fumo crea un'elevata dipendenza, non iniziare... Ma va, guarda che posso smettere quando voglio.Quanti si sono ritrovati a dire, pensare o ascoltare almeno una volta queste parole? Frasi provenienti dal manuale del fumatore medio, recitate con una convinzione inaudita ma che hanno la credibilità di una banconota da trenta euro. Secondo l'Organizzazione Mondiale della[...]

Ellen Jantzen è una fotografa americana che parte da fotografie di paesaggi naturali, all'interno dei quali inserisce elementi grafici decomposti o linee sfocate. Ogni suo lavoro è molto personale e parte da esperienze vissute, paure o perdite. Ellen è maestra nel tradurre i suoi wonderings in manipolazione digitali. Ogni lavoro è una poesia, un percorso, un pezzo di vita dell'artista. Ho intervistato Ellen e ho scoperto che la cosa più importante per capire il suo lavoro è racchiusa in questa sua frase: Il comune denominatore del mio lavoro è la connessione. Ognuno di noi ha la propr[...]

Oggi esce nelle sale cinematografiche l’attesissimo film Disney “Alice attraverso lo specchio”, sequel di Alice in Wonderland del 2010. In occasione di questo evento il brand di moda Zuiki lancia un’esclusiva capsule collection con un messaggio di positività per tutte le donne. Questa limited edition di t-shirt avrà come protagonisti lo stralunato Stregatto, il Cappellaio Matto e la Regina di Cuori ed altre stampe ispirate al mondo fantastico immaginato da Lewis Carroll.Sognatrice, curiosa e intraprendente, Alice non è solo una bambina, ma un personaggio simbolo a cui ogni donna si [...]
Avanti
Monday, 30 May 2016
Back to Top